Home page
Il Restauro
Indietro

IL RESTAURO (parte I)

Per prima cosa è necessario andare a Perugia a mettere far risvegliare il piccolo 1.2 boxer.

La procedura più esatta, appresa in anni di collezionismo, si è rivelata di successo anche questa volta:

  1. Cambiare le candele (in questo caso ho montato le ormai introvabili Lodge 25HL)

  2. Cambiare la batteria

  3. Introdurre nelle camere di scoppio un piccola quantità di Svitol

  4. Bypassare serbatoio (che potrebbe essere pieno di ruggine) e pompa della benzina (che potrebbe essere rotta) e immettere direttamente benzina al carburatore con una pompetta da fuoribordo.

  5. Controllare acqua e olio ovviamente

PREGI

  1. il motore non è bloccato e non ha perdite

  2. la macchina è originalissima (persino il vaso d'espansione del radiatore in metallo!)

  3. La ruggine non è così disperata come sembrava

DIFETTI

  1. Pompa dei freni e pompa della frizione sono andate

  2. Gli interni sono irrimediabilmente cotti dal sole

  3. L'Alfasud in queste condizioni non può circolare!

Continua.... IL RESTAURO (parte II)